Oggi ti racconto qual è la formula magica che usa Oscar Farinetti per far nascere i progetti milionari, ho letto una sua intervista su Forbes Italia e voglio condividere con te le ispirazioni potenzianti del suo discorso.

1° LEZIONE E ISPIRAZIONE

<< Quando inizio un nuovo progetto disegno sempre una pesca! >>

Questa prima ispirazione può sembrare un po’ buffa e per spiegare meglio il suo valore ti dico subito cos’altro ha dichiarato Oscar Farinetti e come applica la formula della pesca al concetto del business.

La pesca è fatta di 3 elementi il nocciolo, la polpa e la pelle. Il progetto parte dal centro, dal nocciolo, che costituisce il mio target poetico: per esempio, la possibilità di offrire cibi di grande qualità per tutti.

E poi c’è la pelle che per me è il trade marketing, cioè le azioni da fare per far conoscere il progetto; nella polpa ci sono le idee, le esperienze che vuoi far vivere ai tuoi clienti.

Questa è una teoria che Oscar Farinetti va a spiegare in convegni e università di mezzo mondo ma vediamola più da vicino, in modo pratico e applicandola alla tua realtà.

Il target poetico è la Mission che vuoi realizzare attraverso il tuo prodotto o servizio.

Bhè se ancora non l’hai ben definita, sappi che deve avere queste caratteristiche:

  • essere poetica perché deve avere la parte emozionale
  • coinvolgente perché deve essere condivisa dai tuoi potenziali clienti
  • dare soluzioni aiutando i tuoi clienti ad avere una vita migliore risolvendogli dei problemi

Di Fico lui dice che il target poetico è spiegare la terra ai bambini ma non solo la Terra intesa come globo terracqueo ma la terra che l’uomo lavora da milioni di anni per tirare fuori i prodotti e mangiare. Nasce per narrare il cibo partendo dall’inizio e non dalla fine, spiegare al mondo che il cibo nasce dalla terra.

 

 Prendi carta e penna … Ora tocca a te! 

Messa in pratica – Rispondi a queste domande:

  1. Qual è il tuo target poetico?
  2. La Mission del prodotto / servizio che offri?
  3. Che soluzioni offri con il tuo servizio?

Il Trade Marketing è tutto ciò che ti permette di divulgare il tuo progetto, cioè tutte quelle azioni di marketing che sono rivolte ai distributori o al cliente finale del tuo prodotto/servizio.

  1. Quale strategia di Trade Marketing hai per il tuo prodotto/servizio?
  2. Cosa stai facendo adesso in questo ambito?
  3. Quali strumenti stai utilizzando?
  4. Quali azioni costanti stai facendo?
  5. Quali risultati stai ottenendo?

La Polpa sono le idee, lo sviluppo del tuo progetto, l’innovazione!

Oscar Farinetti inizia la sua esperienza lavorativa nei supermercati del padre poi trasformati nei famosi ipermercati Unieuro. Lui stesso racconta che per questa trasformazione era necessario vendere anche gli elettrodomestici e il padre non credendo molto in questa categoria gli dedicò un piccolissimo spazio. Oscar cominciò le sua esperienza lavorativa in questo reparto, qui si rese conto di quanto il mondo stava cambiando e fu lui a comprendere la grande potenzialità alla fine degli anni 70, tanto che nell’1989, a 34 anni convinse il padre a vendere tutte le attività alimentari di famiglia e a tenersi solo gli elettrodomestici.

2° LEZIONE E ISPIRAZIONE

<< Il cambiamento e Innovazione vanno a braccetto con i Grandi Risultati >>

In questa parte della sua storia voglio mettere il tuo FOCUS sull’innovazione, il cambiamento, il coraggio e sulla forza di sperimentare e andare al di là della zona di comfort.

Che necessità aveva la famiglia Farinetti nel cambiare e pensare ad un nuovo format?

Il padre era innamorato del business alimentare, non credeva nella potenzialità degli elettrodomestici, al giovane Oscar avrebbe potuto rispondergli che non era il momento, che le cose andavano bene così, perché avere altri grattacapi e ricominciare daccapo con un nuovo business? Perché pensare all’innovazione quando le cose andavano bene?

Ecco delle valide risposte:

  • Perché quando le cose vanno bene hai l’energia giusta per migliorare il tuo prodotto e non l’ansia che le cose non stanno andando come tu vuoi
  • Perché quando le cose vanno bene sei serena e la tua creatività non è minacciata da pensieri negativi di situazioni negative che stai vivendo
  • Perché quando le cose vanno bene sei innamorata del tuo prodotto e non metti dubbi sulla sua efficacia e sulla sua potenzialità
  • Perché è meglio pensare all’innovazione come miglioramento del tuo prodotto e non come una stretta necessità di cambiare qualcosa per risolvere dei problemi o perché stai perdendo dei soldi

Continuiamo con il racconto di Oscar Farinetti…

Le cose andarono benissimo! A poco più di 10 anni dalla vendita delle attività alimentari di famiglia, fatturavamo più di 1 miliardo di euro, 106 negozi in Italia e avevamo mantenuto il nome Unieuro che per mio padre fu sempre importante.

A seguire, dopo aver compreso che il mio ruolo di mercante era in crisi perché assumeva sempre più caratteri del vendor (cioè del produttore), nel 2002 passai al ragionamento opposto. Tornai da mio padre e gli dissi: lasciamo gli elettrodomestici e torniamo al cibo ma ad un livello importante. Così Unieuro fu venduta per più di 500 milioni di euro e passò all’inglese Dixons, gran parte di quei soldi furono investiti per Eataly… la realizzazione di un nuovo sogno!

In questa seconda occasione cosa avrebbe potuto rispondere il padre di Oscar Farinetti? 

Sai cosa sto insinuando vero? Già me lo immagino: “Oscarrrr ma un po’ di tranquillità mai? Prima vendiamo la parte alimentare per gli elettrodomestici e adesso vuoi vendere gli elettrodomestici per ritornare agli alimentari? Ma sei impazzito? E stiamo un po’ tranquilli e campiamo di rendita! 

E invece no, è proprio questo il vero spirito imprenditoriale…. innovazione e cambiamento sono 2 cose che non devi abbandonare mai perchè nel momento in cui non innovi il tuo business non crescerà più e un tuo concorrente, che invece è stato più focalizzato su questi 2 aspetti, avrà più successo di te.

 

 Prendi carta e penna … Ora tocca a te! 

Messa in pratica – Rispondi a queste domande:

  1. Quando è stata l’ultima volta che hai pensato di innovare il tuo business?
  2. Da cosa potresti iniziare? (Clicca qui per delle ispirazioni)

 

Il 27 gennaio 2007 nasce Eataly a Torino. All’inizio ero preso dal panico, ogni volta che apro ho paura. Poi però il primo anno fatturammo 18 milioni di euro, il secondo 23 milioni e poi a salire. Oggi nel negozio di Torino fatturiamo più di 40 milioni di euro. Nel 2009 tentai in Giappone, ma non fu un successo. Nel 2010 sono partito alla conquista dell’ America, aprii in centro a New York, firmai un contratto di affitto di 2,5 milioni di dollari per uno spazio più di 4.000mq. Alla firma mi tremava la mano.

3°LEZIONE E ISPIRAZIONE

 << Solo superando la Paura si può creare qualcosa di Grande! >>

Ancora una volta la paura è compagna della realizzazione di un grande sogno, in questa parte dell’intervista Oscar Farinetti ammette di avere paura ogni volta che si tuffa in un progetto nuovo, la paura è un’emozione che provano tutti anche quelli che da lontano ci sembrano dei guerrieri invincibili.

Guai se non ci fosse la paura, è l’emozione che ti fa decidere di andare avanti o di fermarti, è ciò che ti permette di analizzare ogni prospettiva, è ciò che ti consente di crescere e imparare.

La paura la supererai solo se credi fortemente in un grande sogno!

 

 Prendi carta e penna … Ora tocca a te! 

Messa in pratica – Rispondi a queste domande:

  1. Qual è il tuo sogno?
  2. Chi vuoi aiutare attraverso esso?
  3. Come cambierà il mondo con la realizzazione del tuo sogno?
  4. Che timore stai vivendo in questo periodo?
  5. Cosa ti sta bloccando?
  6. Cosa vedi al di là dell’ostacolo?

 

Siamo giunte alla fine di questo articolo, spero ti sia piaciuto e ti chiedo di fare queste 4 AZIONI per restare in contatto con noi, per leggere gli articoli in anteprima e conoscere altre donne super positive in modo da ampliare il tuo Gruppo di Pari 

  1. CLICCA MI PIACE sulla Pagina BUSINESS FOR LADY per restare in contatto con noi
  2. ISCRIVITI AL GRUPPO BUSINESS FOR LADY per ampliare la tua rete di contatti
  3. CONDIVIDI questo articolo con tutte le persone che vuoi
  4. SCRIVI un commento per farci sapere cosa ti è più piaciuto e cosa hai messo in pratica

 

    Ai tuoi successi!

3 Lezioni e Ispirazioni Potenzianti con Oscar Farinetti ultima modifica: 2018-02-05T08:34:28+00:00 3 Lezioni con ispirazioni potenzianti di Oscar Farinetti per capire qual è la strategia giusta per far decollare un business di successo. da Gemma De Francesco

Pin It on Pinterest

Share This