Oggi parliamo di un argomento che da diverso tempo è sulla cresta dell’onda: Copy – Copyright o… “Farina del tuo sacco?”

Si hai capito bene, non sto scherzando e se sei una persona che ama l’Originalità delle cose, l’Etica e il Rispetto del lavoro altrui sono certa che quest’articolo ti piacerà; ne trarrai vantaggi e ti sarò grata se avrai voglia di condividerlo nel web e con le persone che conosci :-).

Quante volte ti sei sentita dire: se vuoi far conoscere il tuo business “devi fare azioni di Marketing“, e il Marketing va a braccetto con il Copy, con il Copyright e soprattutto con la ” Farina del tuo sacco” altrimenti crolla tutto!

Iniziamo a capire cosa sono Copy, Copyright e la “Farina del tuo sacco” e come tutti e 3 possono realmente aiutarti a sviluppare il tuo business.

Copy

Se digiti su google la parola Copy ti verrà fuori di tutto e di più, qui sotto ti ho messo alcune definizioni semplici e chiare.

Copy significa testo, testo di annuncio, messaggio pubblicitario alcuni lo usano per abbreviare copywriter e cioè la persona che scrive testi.

Quest’attività è un’attività molto importante per il marketing perché la scrittura dei testi è lo strumento che ti permette di raccontare ciò che fai, cos’è il tuo prodotto/servizio, quali problemi risolve, qual è il tuo elemento differenziante, quali esigenze e bisogni ed esigenze puoi soddisfare, qual è la tua mission e la tua vision e tanto altro..

Il Copy, come ti ho scritto sopra è anche un modo per abbreviare il termine copywriter e cioè colui/colei che si occupa di scrivere i testi ( mail, articoli di blog, pagine che trovi on line, post sui sociali ecc..), noi per esempio (io e Samantha) svolgiamo personalmente l’attività del copy delle mail e del blog in quanto ci teniamo personalmente a sviluppare contenuti nuovi e personalizzati, abbiamo scelto di occuparcene personalmente perché il metodo Business For Lady® è in continuo aggiornamento, sempre più donne con diverse necessità ed esigenza decidono di utilizzare questo metodo e per noi, sono spunto di continua ispirazione nel creare strumenti e contenuti nuovi.

In realtà non sempre chi crea il prodotto/servizio si occupa anche in parte o totalmente del copy, ci sono aziende che delegano la parte del copy ad agenzie pubblicitarie o di marketing o a terze persone che sono specializzate in scrittura di testi da mettere on line.

Del Copy del tuo prodotto/servizio puoi occupartene anche tu, la cosa importante è che segui determinate regole, ad esempio la prima è quella di rispondere alla domanda:

 

  • In che modo questo testo può essere utile al mio potenziale o cliente esistente? 

 

 

Poi c’è una parte del Copy che proprio non condivido ed è quella del copiare nel vero senso della parola, cioè sono tutte quelle persone che navigano in internet e copiano i testi (cambiando al massimo qualche parola, ma tanto se ne accorgerebbe anche un bambino di 6 anni mettendo a confronto i testi 🙂 )

E se capita anche a te, continua a leggere quest’ articolo perché te ne parlo più avanti….

Dopo il Copy, passiamo al Copyright

 

Anche qui ti riporto delle informazioni che ho raccolto su internet, in realtà sul mitico wikipedia 🙂 e il termine “copyright” letteralmente significa diritto di copia, cioè identifica il “diritto d’autore”, tutte quelle norme giuridiche che tutelano chi si fa un “mazzo così (…..) per creare dei contenuti inediti frutto di un’attività intellettuale.

I diritti di Copyright spesso sono indicati con il simbolo ” © ” o a volte (C), spesso e volentieri ci sono i ciarlatani che se ne fregano di tale simbolo, di tutto lo studio e la fatica che c’è dietro un testo, dietro alla ricerca di informazioni inedite e la cosa più facile che sanno fare è cambiare alcuni termini e procedere alla pubblicazione di tali contenuti sulle loro pagine e sui loro canali di divulgazione.

 

Lo so stai pensando la mia stessa cosa… CHE TRISTEZZA!

Ti assicuro che da anni tutto questo succede anche a noi, ma come ben sai se da una parte ci dà un po’ fastidio (lo ammettiamo 🙂 perché chi usa i nostri contenuti non cita noi come fonte ) dall’altra parte siamo immensamente felici perché parliamoci chiaro, se c’è qualcuno che ti copia quel qualcuno vorrebbe essere te e questo è un bell’apprezzamento per il lavoro che fai.

 

Questo che ti ho appena raccontato succede in qualsiasi settore, non solo nel campo della formazione e della crescita personale ma veramente in tutti i settori, sia se parliamo di prodotti che di servizi.

Il suggerimento che ti diamo e di continuare per la tua strada, proprio come Dante scrisse nella splendida

“Divina Commedia: Non ti curar di loro, ma guarda e passa!”

Procedi verso la tua direzione, continua ad innovare a creare nuovi contenuti e a parlare al tuo target come tu solo vuoi fare perché poi alla fine i clienti intelligenti capiranno qual è il vero valore :-)! E se sei una donna devi assolutamente provare il Metodo Business For Lady per far crescere rapidamente i tuoi risultati e percorrere la tua strada di Donna Felice perchè una Donna Felice può cambiare il mondo :-).

Purtroppo, in tutto questo chi ne paga le conseguenze è solo il pubblico che potrebbe comprare un “falso” cioè una persona che vende competenze, abilità, prodotti o servizi che non è in grado di erogare in modo eccellente.

La classica promessa non mantenuta o mantenuta con scarse aspettative rispetto al vero valore che si potrebbe avere.

L’ultimo punto di cui voglio parlarti in questo articolo ” Copy – Copyright o …? ” è proprio quello che viene dopo la “o…” e cioè la Farina del tuo sacco!

“Farina del tuo sacco”

Chi non ha mai sentito dire questa frase?   Ti confesso che una volta per un compito in classe il prof. lo disse anche a me… avevo 16 anni, ero in seconda superiore! 

Si vabbè, qui non servono tante parole, questo modo di dire è proprio per capire se è qualcosa di totale tua produzione o se invece hai copiato da qualcuno.

Qualsiasi cosa tu debba fare, in qualsiasi ambito della tua vita fai in modo che sia sempre farina del tuo sacco e se così non fosse non è un problema prendere delle ispirazioni da altri settori o prodotti, da un libro che hai letto o perché no proprio dagli stessi articoli o contenuti di Business For Lady o da chiunque altro.

La cosa importante è citare sempre la fonte, essere grati a chi grazie al suo operato ci ha permesso di fare un passo in avanti.

Quando invece ti trovi dall’altra parte, cioè dalla parte di chi deve acquistare un prodotto o un servizio valuta queste 3 cose:

  1. la storia dell’azienda e della persona
  2. se i fatti che racconta attraverso il suo copy sono realmente di valore, rilevanti e dimostrati
  3. se è veramente qualcosa di originale o un “copia copiassa”
  4. chi sono i suoi clienti e quali attività svolge o prodotti vende

ORA TOCCA A TE CON LA MESSA IN PRATICA…

Prendi carta e penna 

 

 

 

   Quali sono le ispirazioni che ho avuto leggendo questo articolo?

   Come sto utilizzando il Copy che riguarda il mio prodotto/servizio ?

   In che modo posso far percepire il mio vero valore a potenziali clienti e ai miei clienti esistenti ?

Siamo giunte alla fine di questo articolo ” Copy – Copyright o …? – Farina del tuo sacco ” spero ti sia piaciuto e se hai voglia di testare il metodo Business For Lady possiamo incontrarci a

Gennaio al Business Model For Lady l’unico evento con il metodo creato sulle caratteristiche fisiologiche femminili creato per le donne che lavorano in proprio ! 

 

  1. CLICCA MI PIACE sulla Pagina BUSINESS FOR LADY per restare in contatto con noi
  2. ISCRIVITI GRATIS ALL’UNICA DIRETTA DOUBLE V. [VERO VALORE] CON STRUMENTI PRATICI 
  3. ISCRIVITI AL GRUPPO BUSINESS FOR LADY per ampliare la tua rete di contatti

 

    Ai tuoi successi

 

Copy - Copyright o ...? ultima modifica: 2019-01-13T20:06:26+00:00 Se vuoi far conoscere il tuo business "devi fare azioni di Marketing"!Il Marketing va a braccetto con il Copy, con il Copyright e... da Gemma De Francesco

Pin It on Pinterest

Share This